Questa bellissima foto ha scaturito centinaia di commenti di razzismo e odio da tutto il mondo, l’immagine è stata pubblicata sulla pagina Instagram di MAC Cosmetics l’altro ieri  con la caption “Royal Romance at @ohnetitelny #AW16 #MACBackstage #NYFW. La modella incriminata è Aamito Stacie Lagum, una bellezza di origini ugandesi, nota per aver vinto la prima edizione di Africa’s Next Top Model. Mac Cosmetics, è uno dei pochissimi brand che sposa da decenni la bellezza in tutte le sue forme e colori, senza discriminazioni, ed è per questo che io sono una fedele cliente da anni, perché a differenza di altri brand che sproloquiano con campagne fasulle che evincono multietnicità, ma poi nella concretezza non è così, MAC è un brand all’avanguardia che può definirsi multietnico e che mi ha salvato in più di un’occasione in Italia.

 

Royal romance at @ohnetitelny #AW16. #MACBackstage #NYFW

Una foto pubblicata da M∙A∙C Cosmetics (@maccosmetics) in data:

 

In tutta onestà trovo sia davvero triste che l’ignoranza e il razzismo siano ancora così presenti nel 2016, alcuni commenti sono stati cancellati da MAC perché troppo offensivi, ad ogni modo la mia indignazione rimane verso questi utenti.
Alcuni di questi hanno dichiarato, senza vergogna, che la razza caucasica rimarrà molto più bella rispetto a quella afro, e ancora, che anche se le donne caucasiche, cercano di emulare qualcosa che alle donne nere è stato donato per natura, rimarranno sempre e comunque più belle rispetto alle donne nere. Follia pura ! Perché la bellezza nera ancora oggi non viene apprezzata? Perché se le sorelle Kardashian si riempiono le labbra di botox, si sottopongono alla chirurgia estetica per ottenere le sembianze del black booty o si fanno le treccine e indossano wigs allora è tutto lecito, è tutto bellissimo e diventa trend. Questa tipologia di pensiero non la comprenderò mai.

 

Comments

comments