Sembra proprio che Tatcha non abbia per niente gradito gli sneak peek che Too Faced ha fatto, sui social, in merito alla Peaches & Cream Collection che sarà disponibile negli store Sephora a partire dal 28 agosto. Infatti secondo il Woman’s Wear Daily Tatcha avrebbe denunciato Too Faced per concorrenza sleale. Tatcha sostiene che il rossetto Peach Kiss Moisture Matte Long Wear Lipstick di Too Faced, “imiti” o comunque sia troppo simile al rivestimento del loro lipstick, creando così confusione nel marketing dei rossetti in questione.
Di seguito il lipstick di Tatcha.

Un post condiviso da TATCHA Beauty (@tatcha) in data:


Il Peach Kiss Moisture Matte Long Wear Lipstick di Too Faced

http://allure.com

Proprio qualche mese fa, il direttore creativo di Too Faced aveva manifestato disappunto, tramite i social, verso la collezione Unicorn di Tarte Cosmetics, sostenendo che avesse “copiato” la sua idea. In seguito alle sue dichiarazioni pubbliche, Jeffree Starr aveva risposto su Snapchat e Twitter dicendo che non era in accordo con lui, e sostenendo che il vero primo brand a tirare fuori una collezione Unicorn fosse stato Lime Crime.
A mio avviso, ci sono altri brand che sono simili al rossetto di Tatcha, un esempio? Il lipstick di Marc Jacobs Beauty.

http://sephora.it

Non so quanto possa essere producente farsi la guerra in questo modo, con la vastità di cosmetici da cui siamo circondati, trovo davvero difficile non scorgere delle somiglianze at some point. Ovviamente se fossi nei panni di Tatcha non so come avrei reagito alla cosa.
Che cosa ne pensate? Secondo voi, quando dei packaging di prodotti sono molto simili, il brand che ha lanciato il prodotto per primo può definirsi plagiato?

Comments

comments